House of Cards 5

House of Cards 5: qualche informazione e una indiscrezione che fa tremare i fan

Manca ormai davvero poco all’arrivo di House of Cards 5 sugli schermi di tutto il mondo, compresi quelli italiani. La data da segnare sul calendario è quella del 30 maggio, quando Sky, che detiene i diritti italiani per la messa in onda della serie, aprirà le danze con il season premiere.

Una grande novità inciderà sulla storia?

Tra le notizie più importanti riguardanti House of Cards 5 vi è sicuramente l’addio di colui che per 4 anni ne è stato la mente primaria, ovvero Beau Willimon. Colui che ormai cinque anni fa cominciò a scrivere la sceneggiatura di questa serie di grande successo ha infatti deciso di chiamarsi fuori per questo quinto ciclo di episodi e ha salutato la sua creatura.

Le motivazioni ufficiali parlano della necessità di dedicarsi ad altri progetti, ma i rumors che circolano nell’ambiente dicono altro: secondo alcuni non avrebbe condiviso la piega che i produttori hanno voluto dare allo show a partire dalla fine della terza stagione e quindi alla base del suo addio vi sarebbero divergenze di natura creativa.

Quel che risulta comunque certo è che anche in questa annata i coniugi Underwood riusciranno a far rimanere incollati agli schermi gli spettatori e probabilmente a conquistarne di nuovi.

Alcune informazioni sui nuovi episodi

House of Card 5 non si discosterà dalle stagioni che lo hanno preceduto per quanto concerne numero di episodi e durata. Saranno infatti 13 le puntate previste per questo nuovo ciclo narrativo e come sempre la loro durata sarà di poco meno di 60 minuti.

La grande novità, legata all’abbandono del creatore della serie è sicuramente la promozione di Frank Pugliese e Melissa James Gibson, che dopo aver firmato la sceneggiatura di diversi episodi delle scorse stagioni si sono guadagnati il ruolo di supervisori della serie e quindi, in altri termini, quello di avere l’ultima parola sulle scelte di sceneggiatura.

Una grande responsabilità, ma anche un grande onore, considerando il successo di House of Cards.

E se fosse l’ultima stagione con Kevin Spacey?

House of Cards 5 promette di essere, così come i cicli narrativi precedenti, decisamente intrigante e ricco di colpi di scena. Ma c’è una indiscrezione che non fa dormire sonni tranquilli ai fan della serie: secondo alcuni rumors House of Cards 5 potrebbe segnare la dipartita di Frank Underwood.

Non è un mistero che il personaggio interpretato da Kevin Spacey potrebbe anche uscire di scena, considerando gli ultimi avvenimenti della quarta stagione e questa possibilità è stata confermata anche da Micheal Kelly, uno dei membri storici del cast.

L’attore in una chiacchierata con un settimanale americano ha affermato che vi è la possibilità di una scelta del genere da parte degli sceneggiatori, ma che il cast ovviamente nulla può svelare su House of Cards 5, perchè lo spoiler non è odiato solo dalla maggior parte di chi segue le serie tv, ma ovviamente anche da Netflix, che ha in House of Cards 5 la gallina dalle uova d’oro di questa stagione televisiva.

Ai fan della serie non resta quindi che aspettare il 30 maggio, quando House of Cards 5 arriverà anche in Italia e settimana dopo settimana si dipaneranno le vicende dei coniugi Underwood e degli altri protagonisti dello show.